Corso Addestratori Cinofili riconosciuto Enci

Corso Addestratori Cinofili riconosciuto Enci



13 Oct 09:00 - 14 Oct 12:00 - Gonnesa
BED & PET

Route

Tale corso avrà la durata di 192 ore (110 ore di teoria e 82 ore di pratica) e solo con il raggiungimento dell’80% delle ore teoriche e pratiche totali del corso si potrà sostenere l’esame finale.

Il corso è volto alla formazione di addestratori cinofili con regolare iscrizione al registro Nazionale degli Addestratori Cinofili riconosciuto ENCI, secondo le direttive del DM 6352 del 21/03/2011 del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, previo superamento di un esame.
Il corso per addestratore è rivolto a tutti coloro che intendono intraprendere la carriera professionale nel mondo della cinofilia, acquisendo competenze teoriche e pratiche sull’educazione del cane e sulla corretta relazione uomo-cane, o a chi sia già nel campo cinofilo e voglia aggiornarsi o a chi semplicemente voglia iniziare un cammino interessante ed emozionante qual è la vita col proprio compagno a 4 zampe, di formarsi nel modo più regolare e completo.



Il programma del corso è conforme al Disciplinare degli Addestratori Cinofili e dei Conduttori Cinofili di Esposizione, approvato dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, con Decreto Ministeriale n. 847 del 17.1.2013, e si compone dei seguenti macro-argomenti:
- Cenni di fisiologia e apparati sensoriali;
- Evoluzione e comparazione delle razze;
- Etologia e comportamento animale;
- Benessere animale;
- Meccanica del movimento e Preparazione atletica del cane sportivo;
- Regolamenti e normative di interesse;
- Alimentazione e Lavoro;
-Igiene e Salute;
-Controllo e prevenzione zoonosi;
-Tecniche di primo soccorso;
-Razze sottoposte a prove di lavoro, origini, attitudini, impiego;
-Etogramma del cane e psicologia canina;
-Apprendimento ed educazione; Clicker training e parte pratica .
-Metodiche di addestramento;
-Metodiche di allenamento;
-Motivazione e Gioco e parte pratica;
-Approccio e parte Pratica Obedience;
-Approccio e parte Pratica Utilità e Difesa;
-Approccio e parte Pratica sulla Ricerca dispersi nella protezione civile; il cane da soccorso; il ruolo del figurante nella preparazione del cane da soccorso.
-Approccio e parte Pratica Agility.

I relatori e docenti sono professionisti del settore con ottime competenze ed esperienze. Qui di seguito alcune delle qualifiche e risultati sportivi raggiunti. Corpo docente e materie di pertinenza:

Dott.Maggio Massimo - Medico Veterinario - Dirigente azienda Sanitaria Locale n.7.
Specializzazione in Sanità Animale allevamento e produzioni zootecniche .Incarico di alta specializzazione nel settore “Anagrafe Canina e Randagismo”. Auditor Regionale Reg.CEE 882/04 art 4, par 6.Determina Direttore Servizio della Prevenzione n° 395 del 23 aprile 2013. Componete esperto del Gruppo di Studio Regionale Legge Randagismo. Componente esperto Tavolo Tecnico Regionale Stesura check list controllo canili previsto Piano Regionale Prevenzione 2014 -2018 .Tele anestesia (pratica anestesiologiche con l ‘uso di dardi narcotizzanti). Medico veterinario esperto in IAA.
Materie trattate: Cenni di fisiologia e apparati sensoriali; benessere animale; regolamenti e normative d’interesse; Igiene e salute; Controllo e prevenzione zoonosi.

Dott.ssa Cocco Raffaella - Medico Veterinario - Docente presso il Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università Di Sassari. Specializzazione in Patologia Comportamentale, Medicina legale, deontologia veterinaria e benessere animale, Semeiotica medica, Medico veterinario esperto in Zooantropologia Assistenziale e IAA; conduttore e preparatore cane Unità cinofila antiveleno CFVA-UNISS.
Materie trattate: Evoluzione e comparazione delle razze; razze sottoposte a prove da lavoro, origini, attitudini e impiego; Etologia e comportamento animale; Etogramma del cane e psicologia canina.

Dott.ssa Bordiga Sara - Medico Veterinario - Specializzazione in riproduzione degli animali domestici .Esperta in Diagnostica per immagini delle patologie ortopediche, deformita’ scheletriche, artroscopia e chirurgia mini invasiva. Esperta anche in medicina dello sport; lunga esperienza sui levrieri da corsa in nord Irlanda.
Materie trattate: Meccanica del movimento e preparazione atletica del cane; alimentazione e lavoro; Tecniche di primo soccorso.

Codebue Davide - “Operatore Professionale presso strutture di Allevamenti-Pensioni per cani”. Addestratore ENCI sez. Cani da Utilità , Compagnia, Agility & Sport. Responsabile Addestramento SAS sez. DEI GIOVI .Responsabile Addestramento SAS sez. Milano. Figurante Ufficiale ENCI. Figurante Ufficiale SAS. Figurante Ufficiale RCI.Figurante Ufficiale CAPB.Figurante Ufficiale CIBF. Figurante Ufficiale Cane Corso. Figurante Ufficiale Hellenic Dobermann Club Figurante Ufficiale Serbian Dobermann Club. Tecnico FISC 3° Livello Utilità e Difesa. Tecnico FISC 3° Livello Agility. Istruttore Unità Cinofile da Soccorso. Principali Esperienze Utilità e Difesa: Campione Italiano Lavoro ENCICampione del Mondo Team IDC WELTMEISTERSHAFT 2009 Vice Campione AIAD 09. Campione Nazionale Greco IPO3 2010. Tracciatore di Pista selezioni Mondiali FCI. Tracciatore di Pista selezioni Mondiali WUVS. Figurante Team GREECE Campionato Mondiale FMBB 2013. Principali Esperienze Agility 3° posto EO FCI 2017 Italy. 4°posto Jumping World Championship FCI 2016. Campione Italiano ENCI Agility, cat. Large. Campione Italiano ENCI Agility, cat. small CAGIAG, cat. Large. Campione Sociale CAPB A1 Nazionale Italiana CAPB. Campionato Mondiale FMBB 2014 FINLAND, qualificato per la Finale.
Materie trattate: Metodiche di addestramento; Motivazione e gioco e parte pratica; Approccio Utilità e Difesa e parte pratica.

Anna Scelsa - Istruttore Cinofilo di Obedience. Con Gingerbell Y Ahora Que: Obedience classe 3, Campione Italiano di Obedience; CACIOB Joops De Reus Cup Agosto 2016; CACIOB gara Internazionale di obedience presso Godollo ( Ungheria) febbraio 2017; Membro Squadra Italiana mondiali di obedience 2017 ad Ostenda ( Belgio) come secondo miglior binomio italiano.1° posto
caciob mondiali di obedience giornata di qualificazione Ostenda, 4° posto finale mondiali di obedience Ostenda (2017).
Materie trattate: Metodiche di addestramento; Approccio Obedience, punti cardine e parte pratica.

Siotto Erika - Istruttore Cinofilo, consulente comportamentale, Clicker trainer, Istruttore d’agility. Formatore Fisc del corsi Istruttori d’Agility. Conduce diversi cani in II e III grado di Agility. Laureata in Scienze Naturali a Torino e vive con i suoi ventidue cani. Esperienza trentennale come educatore cinofilo: Istruttore in diversi corsi di educazione di base e Istruttore d’agility. In collaborazione con Alexa Capra e Daniele Robotti, fonda il Gentle Team Training: il gruppo è formato da educatori ed istruttori cinofili, esperti in comportamento e divulgazione scientifica, e si avvale della collaborazione di etologi e medici veterinari esperti in terapia comportamentale. Il gruppo opera attivamente nell’educazione, l’addestramento sportivo e il recupero di cani con problemi di comportamento, di rapporto e di carattere. E’ relatore di numerosi stages di aggiornamento sulle moderne tecniche di addestramento e sul Clicker Training in numerosi centri cinofili. ; tiene corsi di aggiornamento sulla formazione degli educatori cinofili ; ed incontri tecnici presso altre strutture in Italia e all’estero. Collabora al progetto scientifico di riabilitazione e di recupero dei pit bull “Ex combattenti” dell’ENPA, in qualità di educatore cinofilo e di responsabile del programma di rieducazione.
Materie trattate: Apprendimento ed educazione: Saper leggere i segnali del cane: l’Etogramma. I segnali di stress e/o calma. I comportamenti impositivi e agonistici. La comunicazione sociale tra cane e uomo. Gestione del cane e regole base: imparare a condividere spazi e risorse. Il ruolo sociale del cane: la leadership: gerarchia di dominanza – la sottomissione. Valutazione del cane: valutazione del temperamento. Metodologie di lavoro: meccanismi di apprendimento. ll condizionamento: classico ed operante.�
Saper sviluppare competenze fisiche, mentali ed emotive. I procedimenti: lo Shaping - il Targeting. La Fluency: Generalizzazione e discriminazione. Le tre “D”: Distanza – Durata – Distrazioni. Il proofing: rendere resistente all’estinzione Abilità e Competenze. Il Clicker Training : creare nuovi comportamenti ; modificare i comportamenti deteriorati. Gestione dei rinforzi: che cos’e’ un rinforzo, quali: primari e secondari? Come e quando (punto di rinforzo) tassi di rinforzo; Valore dei rinforzi. Il gioco: la treccia – la caccia - la pallina . Il cibo. L’emotività. L’Autocontrollo emotivo: creare competenze. Parte pratica.

Antonio Biscaglia - Addestratore ENCI sez.1 Cani da Utilità Compagnia, Agility e Sport.
Istruttore Cinofilo R.C.L.S. 3° livello Superficie e Macerie. Giudice Fisc di R.C.L.S.. Educatore Cinofilo Fisc 3° Livello. Dirigente Società Sportiva. Conduttore Cinofilo. Esperienza ventennale nel mondo del soccorso nella ricerca dispersi, in cui ha collaborato con la Croce Rossa Italiana; Vigili del Fuoco, e col nucleo cinofilo A.N.C. “Le Fiamme” con cui ha collaborato per diversi anni. Partecipa a diversi corsi e raduni, tra cui corso per cani da catastrofe con Paolo Villani, raduno nazionale UCIS per cani da catastrofe; partecipa allo stage internazionale macerie e superficie tenutosi a Varpolje (Slovenia); ha collaborato tanto coi pompieri italiani ma soprattutto con Flavio Tunno, istruttore responsabile dei cinofili . Interviene nel terremoto dell’Aquila con il cane Léon ricevendo il riconoscimento del dipartimento di protezione civile; nello stesso anno la Regione Piemonte gli conferisce l’attestato di riconoscimento con medaglia e nastrino per lo svolgimento delle attività di protezione civile. Ha partecipato a più di 100 interventi di ricerca persone in superficie svoltisi tra valle d’Aosta Piemonte e Liguria. Ha svolto con grande intensità il ruolo di figurante durante tutti questi anni di attività con il nucleo “Le Fiamme”. Attualmente partecipa agli esami e gare:FISC - IPO.R – IRO.
Materie trattate: Metodiche di allenamento; Approccio alla ricerca in superficie di Protezione Civile; il cane da lavoro, il ruolo del figurante nella preparazione del cane da soccorso e parte pratica.

Montisci Fabio - Addestratore ENCI sez.1 Cani da Utilità, Compagnia, Agility e Sport. Educatore Cinofilo Csen. Educatore Cinofilo Fisc. Giudice Di Agility Fisc. Responsabile Tecnico della squadra agonistica Vid Agility Team. Conduce 3 cani in agility in tutti i brevetti.
Materie trattate: Metodiche di allenamento; Approccio all’ Agility, tecniche e punti cardine. Parte pratica

Le date del corso , il programma dettagliato con i nomi e i C.V. dei docenti verranno inviati ai richiedenti.
Il percorso di formazione inizierà il 13 Ottobre 2018 e terminerà il 14 Aprile 2019 , gli esami (uno teorico e uno pratico) si terranno il 18 e il 19 Maggio 2019.



© 2018 Siguez